Herpes labiale

Che cos'è

E' una infezione causata da un virus, chiamato herpes simplex, che compare generalmente sulle labbra.

Come si manifesta

Inizialmente si avverte un leggero pizzicore e un senso di calore su un punto arrossato del labbro. Nel giro di poche ore si formano alcune vescicole ripiene di liquido limpido, dolorose. Meno frequentemente, le vescicole possono formarsi sulle guance o sul palato.
Successivamente, le vescicole si asciugano e formano una crosticina giallastra che scompare nel giro di 7-10 giorni anche senza alcun trattamento.
La comparsa delle vescicole può coincidere con uno stato di malessere, una febbre, dopo l'inizio delle mestruazioni, uno stress, una intensa esposizione alla luce del sole o dopo aver mangiato particolari cibi. L'infezione ricompare con facilità poichè il virus sopravvive all'interno delle cellule e non viene eliminato neppure con l'impiego di farmaci efficaci.
L'infezione contagiosa è può diffondersi agli organi genitali o agli occhi.

Quali sono i rischi

Il pericolo maggiore è la diffusione dell'infezione all'occhio o all'interno della bocca.

Cosa si deve fare

  • Non grattare le vescicole e non toccarsi gli occhi. Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone.
  • Se si è già sofferto in passato di questo disturbo il vostro medico vi avrà probabilmente prescritto una crema specifica, contenente una sostanza antivirale, da applicare sul punto in cui si stanno formando le vescicole. Usatela al più presto, non appena avvertite i primi sintomi.
  • Se non utilizzate una crema specifica, potete mettere sull'herpes un cubetto di ghiaccio per ridurre il fastidio e, aiutandovi con un piccolo tampone di cotone, applicate sulle vescicole alcool per un paio di minuti, 4 volte al giorno, in modo da asciugare le vesciche. Non utilizzate sull'herpes creme contenenti sostanze di tipo cortisonico: nel dubbio chiedete al vostro medico o al farmacista.
  • Se soffrite di herpes labiale proteggete le labbra con un filtro solare ad alto fattore di protezione quando vi esponete al sole intenso, soprattutto sulla neve.
  • Evitate il contatto delle vostre labbra con il corpo di altre persone, fino a quando le vescicole non siano completamente scomparse.
  • Evitare alimenti troppo caldi o troppo freddi che possono provocare fastidio alle aree lesionate.

Quando rivolgersi al medico

  • Se avvertite un insolito fastidio agli occhi o segni di infiammazione in bocca.
  • Se compare febbre, vi sentite un malessere generalizzato o si osserva la presenza di pus sulle lesioni (possibile infezione da batteri).
  • Compaiono vesciche sugli organi genitali.

Data di redazione Archivio Saninforma.


Copyright © 2000-2016 - Az. Speciale Farmacie Comunali Riunite - Reggio Emilia
É vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini presenti sul sito.